lunedì 20 febbraio 2012

Motivation Monday: 20.02.12

running_background1

Mercoledì scorso mi ero infilata i miei pantaloni da runner, una felpa di pile, guanti e scaldacollo e mi ero diretta alla pista ciclabile: uno spianto!

Il sopraluogo era fallito miseramente: la pista era completamente ricoperta di neve e ghiaccio… ad ogni passo carrabile bisognava “saltare” montagne di neve alte mezzo metro… le Nike non tenevano minimamente la strada e ad ogni passo scivolavo, rischiando di rompermi il collo… correre lì era impossibile senza un paio di scarpe chiodate :-(… non immaginate che frustrazione!!!

Oggi ci ho riprovato… ho preso la macchina e mi sono diretta verso il mare… tutto un’altro mondo!!!!

Nonostante i 20 giorni di fermo, sono riuscita a correre initerrottamente per 5km600: Portoverde – Riccione andata e ritorno…. ma è stata davvero dura, anzi, durissima, tanto che una volta arrivata a casa ho dovuto prendere un Plasil per fermare la nausea.

Ho sofferto tantissimo il caldo… dopo i primi 2km800 mi sono tolta il pile e ho continuato a correre con la maglietta a maniche lunghe, ma era troppo tardi… ormai le tempie mi pulsavano forte e sapevo che la giornata si sarebbe conclusa con una delle mie storiche emicranie (e così è stato)… come farò ad allenarmi quando ci saranno 30°??? Mah, vedremo… intento godiamoci il fresco ;-)

Keep moving!

Via Pinterest

just run

Via Pinterest

running

Via Pinterest

Running   forget everything and run!

Via Pinterest                                                   Via Pinterest

A presto, ciao ciao.

7 commenti:

raffa ha detto...

ti prego,dimmi dove hai trovato la motivazione per correre...io c'ho provato tante volte ma non ci sono mai riuscita

serendipity ha detto...

don't do it inXS, listen to your body

barbarayaya62 ha detto...

DAvvero complimenti ancora per la tua volonta'! Bacio Yaya

Francy ha detto...

Ciao Simo, bravissima che non hai ceduto al primo intoppo!!!! avessi io la costanza che hai tu nel fare le cose!!
Francy

DESY http://desy1976.wordpress.com ha detto...

che costanza e che volontà!!!! sei davvero d'esempio!
perche' non inserisci la traduzione in italiano delle tue motivazioni che solo a vederle ti fanno venire voglia di muoverti per tutte le zappe in inglese come me??? :) grazie mille!!

E va bene così... ha detto...

Ti ammiro un sacco per la tua costanza e determinazione, vedrai che pian piano anche con il caldo il tuo fisico si abituera'....
:-) Certo l'importante è non fare come il mio vicino di casa, che corre alle 14.00 in agosto... in pianura padana e poi... lo ricoverano per collasso....
Ele

Rossella ha detto...

Bravissima! :-)))