giovedì 24 ottobre 2013

“Iama: un mondo strano”

Oggi sul blog ho il piacere di ospitare una guest d’eccezione… ha da poco imparato a “scrivere” ma già si sente già un’autrice navigata (merito della fantasia)… signore e signore vi presento Guendalina T., nome d’arte Iris Cuore Fuxia (alè!), e il suo primo libro “Iama, un mondo strano”:

PicMonkey CollageIAMA

(in questo mondo non esistono errori grammaticali o di ortografia, solo una lingua diversa… quindi non state a puntualizzare ;-))

IAMA_01

“Iama, il mondo all’incontrario” …

IAMA_02

… “tanti anni fa viveva una vecchietta e davanti alla vasca”…

IAMA_03

… “comincia il mondo all’incontrario… e quei pesci diventavano nostrani”…

IAMA_04

… “strana armatura aveva la fata che con la polvere la argentava su essi”…

IAMA_05

… “poi il mondo si metteva in pezzi”…

IAMA_06

… “poi il mondo si ricompone ma senza colori”…

IAMA_07

… “chi sarà il ladro?”.

IAMA_08

Bella domanda… chi sarà mai il ladro dei colori?

To be continued…

7 commenti:

Ciacchina ha detto...

Tua figlia è un mito! Chissà da chi avrà preso? !?!!!?

Enri ha detto...

fortissima, complimenti per la fantasia :-)

chiara.bc ha detto...

Pure i pesci nostrani.... che mito!
:-)

Lisanna ha detto...

Stupendo.. bravissima la gughina..

Patty ha detto...

LA J.K. Rowling del futuro!!!!!!

Laura ha detto...

Fantastico!!! Che fantasia!!! Io mi sono appassionata alla storia, non vedo l'ora di sapere chi è il ladro, aspetto il seguito!!!

Chiara Pedichini ha detto...

... o il mondo si ricompone ma senza colori.... mamma mia che brava che è!
Complimenti ^_^ aspetto il seguito, poi magari se mi mandi una copia la leggo ai miei bimbi a scuola!