lunedì 4 giugno 2012

Motivation Monday: 04.06.12

running_background1

Sabato mattina, costretta a stare in casa per l’ennesimo malanno della Gughina, dopo aver sbrinato il frigo ho fatto un giretto su Pinterest… e sono rimasta colpita da questa foto:

Via Pinterest

“Hey, fat girl”… questo era il titolo della foto… e appena l’ho letto, per una attimo mi sono sentita amareggiata… forse perchè questa ragazza, kilo più kilo meno, mi ricorda tanto me stessa, e sentirsi chiamare “ragazza grassa” non è mai il massimo, no?!

Cliccandoci sopra sono arrivata a questo blog: FlintLand, a home for my roaming thoughts… dove ho letto tutto d’un fiato questo post: ME.RA.VI.GLIO.SO!!!!

Cercherò di tradurre come meglio posso le parole di Flint:

Hey, ragazza grassa.

Sì, tu. Quella che finge di non vedermi quando ci incrociamo sulla pista da corsa. Quella che neanche indossa abbigliamento da corsa, e respira affannosamente. Sei lenta, hai il fiatone e lo sforzo che ci metti per andare avanti ti imbarazza.

Ti posizioni timidamente nella corsia più lontana, a volte facendo grandi giri sull’anello di ghiaia che circonda la pista, così da non essere su di essa. Sudi talmente tanto che i tuoi capelli sono tutti bagnati. Raramente resti più di 20 minuti alla volta e sei esausta tutte le volte che te ne vai per tornare a casa. Non parli mai con nessuno.

Ho qualcosa che mi piacerebbe dirti. Sei fantastica.

Se mi avessi guardato negli occhi solo per un istante, avresti notato la venerazione e il rispetto che ho per te. L’avventura in cui ti sei lanciata è impegnativa, ma porta ad una salute migliore, ad una rinnovata fiducia e a un nuovo tipo di libertà. I doni che riceverai dalla corsa supereranno di gran lunga il gigantesco sforzo che fai per essere qui, affrontando le tue paure e mostrandoti con coraggio correre di fronte agli altri.

Hai già iniziato la tua trasformazione. Non accetti più questo stato di torpore fisico e passività. Hai preso una decisione difficile, ma che promette tanto. Ogni faticoso respiro in realtà è un tantino più facile del precedente, e ogni passo è un po’ più leggero. Ogni spinta in avanti lascia nella sua scia la persona che eri prima, creando spazio per una tua versione migliore, più forte, più sana e che guarda al futuro, che sa che tutto è possibile.

Sei un’eroina per me. E se ti fossi tolta le cuffie e avessi alzato la testa per più di un paio di secondi, avresti notato che gli altri runner che incroci, quelli che probabilmente ti fanno sentire così inadeguata, guardano con stupore la tua determinazione. Loro, tra tutte le persone, capiscono meglio di altri da dove vieni. Hanno sentito i buoni propositi di tanti, che promettevano di iniziare a correre e migliorare la propria salute “dalla prossima settimana”. Eppure, sei tu che corri al loro fianco, cha scavi nel profondo per trovare la forza di venire qui, e tornare tutte le volte.

Sei una runner, e nessuno può dire il contrario. Stai inesorabilmente andando avanti. Sei più forte di quanto pensi, e stai per essere stupita da quello che riuscirai a fare. Un giorno, molto presto, forse domani, uscirai e ti meraviglierai delle tue capacità. Non crederai al tuo corpo quando ti renderai conto di quello che riuscirai a fare. E un nuovo orizzonte si aprirà per te.

Tu sei una vera ispirazione. Mi inchino a te.

Alla prossima… keep running!!!!! :-)

10 commenti:

Aldina ha detto...

fantastico, se non fossi inchiodata ora in ufficio uscirei subito a correre, devo aspettare però domani .. ah che rabbia!!!
biz
Aldina

Elena ha detto...

GRAZIE! ne avevo proprio bisogno...sembra tu mi abbia letto nel pensiero! :D
Baci Baci

Giulia ha detto...

Che bella "lettera" ... io non corro ma quando posso mi alleno a casa con dei DVD di aerobica ... 30 minuti per sentirsi bene con se stessi e sapere che si sta facendo qualcosa per se stessi.

Un sorriso, Giulia

Maria Letizia ha detto...

Accidenti mi hai fatto piangere e sono in ufficio e sono dovuta correre in bagno per nascondere le lacrime! Un giorno forse ce la farò anch'io!
M.Letizia

BIBI ha detto...

BELLISSIMO! CHI NELLA VITA NON SI E' SENTITO INADEGUATO QUALCHE VOLTA? E' UN TESTO FANTASTICO.

BACI BACI

LaaLaa ha detto...

*sniff*

claudia ha detto...

Che meraviglia ciò che hai scovato nel web!
Se l'hai pubblicato è perchè ti ci ritrovi alla grande!
Tu però sei arrivata al traguardo a testa alta e ogni giorno inizi nuove sfide!
Bravissima Simo! Forza, continua così!
xoxoxo
Claudia

chiara.bc ha detto...

Vero, verissimo!

mely ha detto...

Da lacriome perchè non c'è niente di più vero!
Da applausi

mammamarilele ha detto...

grazie!